Cancro gastrico laparoscopico sub-totale resezione gastrica

Inserito da: Giorgio Palazzini Autori: M. Carlini - C. Giovannini - D. Spoletini Congresso: XXII Congresso di Laparoscopia - Videoforum 2011 - Sala Rosa Tags: Cancro gastrico laparoscopico resezione Visualizzazioni: 9873

 

La gastrectomia subtotale laparoscopica per neoplasie non avanzate sembra essere fattibile ed efficace se paragonata all’approccio tradizionale, con equivalente stato dei margini, adeguata linfectomia e simile sopravvivenza libera da malattia a breve termine. In questo video, presentiamo un caso di una donna di 80 anni affetta da un cancro dell’antro gastrico. Veniva programmata una gastrectomia subtotale sulla base della TC preoperatoria. Dopo l’esplorazione della cavità addominale, il grande omento viene distaccato dal colon trasverso. I vasi gastroepiploici destri e i vasi gastrici destri sono identificati e coagulati a livello del duodeno che viene sezionato con una suturatrice endoscopica. Successivamente, accurate dissezione a livello del tripode celiaco per eseguire una adeguata linfadenectomia della stazione 9. I vasi gastrici sinistri sono identificati e divisi previo posizionamento di clips, con linfadenectomia delle stazioni 7 e 3. Lo stomaco è sezionato usando una suturatrice endoscopica. Dopo la sezione dello stomaco, il pezzo, inserito in una endobag, è posto nel quadrante superiore destro, per essere estratto dopo il confezionamento dell’anastomosi. Un ansa di digiuno prossimale è trasposta per via antecolica. Questa ansa digiunale è solidarizzata alla faccia posteriore del moncone gastrico con due punti di sutura. Viene praticata un incisione sia nello stomaco che nel digiuno, per introdurre la suturatrice e viene confezionata una anastomosi gastrodigiunale latero-laterale. L’estrazione del pezzo avviene attraverso una minilaparotomia che è utilizzata anche per eseguire una anastomosi digiuno-digiunale secondo Braun. La procedura chirurgica ha richiesto 150 minuti. Il decorso postoperatorio è stato regolare e la paziente è stata dimessa in 9° g.p.o. dopo il controllo radiologico dell’anastomosi. La gastrectomia subtotale laparoscopica è un intervento tecnicamente impegnativo, che richiede capacità e strumentazioni avanzate tanto che non ha ottenuto ampia applicazione, ma noi riteniamo che questa procedura diventerà di uso sempre più frequente.




Video Collegati 28/11/2019 Esplorazione laparoscopica del cancro gastrico ... CORCIONE 22/2/2011 LA LINFECTOMIA NEL TRATTAMENTO LAPAROSCOPIC... F. Ciccone - F. Pirozzi - E. Marzano - F. Corcione 29/11/2018 Gastrectomia sub totale Fumagalli [+] Altro Altri video: Stesso congresso

XXII Congresso di Laparoscopia - Videoforum 2011 - Sala Rosa



Parole Chiave: ernia diaframmatica - laparoscopia - videoconsulto - cancro del retto - cancro all'esofago - cancro al colon - colicisti - ernia recidiva - eventi
italiano | english
.Carica
video.
Non sei ancora
registrato?
.Registrati qui.
Cerca
Ricerca avanzata
In diretta 28-29 Novembre 2019 XXX Congresso di Chirurgia dell'Apparato Digerente EVENTI DA
NON PERDERE:
28-29 Novembre 2019 XXX Congresso di Chirurgia dell'Apparato Digerente [+] Altro


Contact us / Cookies / Legal / Adv